Back home

Carissime e carissimi,
mi sono appena accomodato sulla poltrona di casa (!) per godermi le prime proiezioni dei ballottaggi. Finalmente oggi intorno alle due e mezza mi hanno dimesso dall’ospedale col mio cestino di bianchi piastrine e annessi. Faccio ancora fatica a rendermi conto della riacquisita libertà dopo circa un mese di “arresti ospedalieri”. Uscito dal cancello del Sant’Orsola ho avuto la stessa sensazione che si ha quando si torna in Italia in primavera inoltrata dopo un lungo viaggio nei paesi freddi.. davvero piacevole. Nei prossimi giorni sarò ovviamente a casa per convalescenza e controlli, cercando di riacquistare le forze. L’esito dell’autotrapianto si potrà capire meglio solo tra un mese o due.si potrà capire meglio

Da buon interista democratico riconosco l’onore delle armi al Palermo, che forse non meritava di perdere, anche se d’altra parte noi meritavamo di vincere!

Torno a godermi le proiezioni e aspetto vostre notizie,

Un abbraccio

Alex

26 commenti

Archiviato in Uncategorized

26 risposte a “Back home

  1. Silvia P

    Indomito, come sempre! E accolto dalla festa della riscossa.
    speriamo sia l’inizio di una lunga onda di ” cervellati” e ” midollati” che cancellerà questo osceno governo di sabbia!

    Un calorosissimo abbraccio!!

    silvia

  2. Isa

    Doppia vittoria! Tu e Milano liberati lo stesso giorno!
    Sono proprio felice per te e per la tua famiglia

    Isa

  3. MAO

    Caro Ale, Mary e Ragazze,
    Tra ieri sera e stamani è stato un vero delirio di telefonate da tutta l’Italia per complimentarsi con chiunque, immagino, fosse “milanese”!
    Una grandissima soddisfazione: come aver “vinto personalmente” le elezioni!

    Finalmente orgoglioso di essere “milanese”? ma dai!

    Spero, Ale, che la tua prima notte a casa sia stata di buon riposo anche confortato dalle buone notizie elettorali.
    Tranquillo e in bocca al lupo!

    Ciao, MAO
    Ps. Un caro saluto ad Augusta (e Sandro): sicura che sia meglio che i treni veloci passino sopra le Alpi, piuttosto che da Torino, Milano, Verona, Trieste…… (Verona, per ora, ci manca….)

  4. sara b

    Veri momenti di euforia ieri in ufficio!
    Tutte queste belle notizie in un solo pomeriggio ci hanno fatto ballare!
    Bentornato a casa, Alex
    A prestissimo
    sara

  5. Gianni

    Caro Alessandro,
    ho l’impressione che in questi giorni stiano improvvisamente andando nel verso giusto un sacco di cose negative che duravano da troppo tempo (sarà il vento del cambiamento che arriva dal nord Africa?). Ma soprattutto mi ha fatto un enorme piacere sapere del tuo ritorno a casa Ora non correre…
    Un caro saluto a tutti
    Gianni

  6. Anna maria

    Ciao Alessandro, ciao Mariangela
    oggi è proprio un’apoteosi!! Finalmente tutto sta andando nel verso giusto.
    Buon ritorno a casa!!!

    Ho visto Pisapia all’Infedele era veramente raggiante e finalmente “la banda degli sbruffoni” si è data una calmata!

    riguardati!!!
    anna maria

  7. Casa Zola

    Bentornato!!
    Aspettando l’evoluzione del midollo godiamoci la vittoria a Milano e Napoli .
    Per noi qui in Piemonte la sconfitta a Novara della lega mi sembra quasi un sogno. Se aggiungi che domani 31 maggio il Cota deve rispondere in Consiglio sulla situazione della sanità in regione!!!
    Goditi la convalescenza!!
    Un saluto da noi tutti
    Casa Zola

  8. monica rita

    Ma quante belle notizie!!!! Tu sei tornato a casa, Milano liberata, bellisima più che mai, piazza Duomo è tutta arancione!!! Un grande abbraccio a te, Valeria, Elisa e Mariangela.
    monica rita

  9. ciao Ale, ciao Mari, che felicità sapervi a casa! saranno sicuramente state le nastrine della colazione di domenica a dare il contributo fondamentale alle tue performances.. Lo dirò a Sandro, che ha appena imparato a scrivere le mail e ancora non si azzarda a scrivere sul blog, anzi neanche lo apre per ataviche timidezze verso le nuove tecnologie…
    Il vento fa il suo giro, e questa volta ha portato aria nuova e speriamo pulita, sicuramente ha riattivato energie inaspettate, anche in persone che erano deluse, amareggiate e distanti, e questo se si riesce a mantenere è già di per sè un grande cambiamento. Qui a Torino Fassino sta definendo la Giunta e questo è già un bel test, domani e nei prossimi giorni la Valle di Susa è nuovamente mobilitata per impedire l’inizio dei lavori pre TAV e speriamo che Governo e imprenditori non vogliano dinuovo mostrare i muscoli, come a Venaus, A SARA’ DURA come dicono loro…
    Per stasera godiamoci il momento e, mi raccomando, per ora nella poltrona di casa, non di treno, aereo, ecc…..Ti conosco mascherina!!!! Un abbraccio Augusta

  10. gianfranco

    Caro Ale,
    questa sì che è una bellissima notizia, le altre sono solo contorno !
    Ogni bene e a presto
    Gianfranco

  11. MAO

    Felice di saperti a casa e che la tua nuova primavera sia davero lunghissima…
    Per il resto: lo sai, vero, che il difficile arriva adesso?
    Due banali considerazioni: saranno mica tutti PM gli elettori che gli hanno votato contro!
    Riconquistata RHO, anche se per un pelo (stessa % di Merola a Bologna): gli rimane solo il 54% scarso di Varese…..
    Domanda: faranno quadrato o andranno alla resa dei conti?

    Si accettano scommessse……

    Ciao e a presto, MAO

  12. bib

    Sei forte capo, hai messo in riga rossi e bianchi. Noi pero’ abbiamo messo in pensione tutti gli altri! Bentornato. Un forte abbraccio a tutti i Liberati e a presto, ma al telefono!

  13. elisa

    Ma che 30 maggio, che insieme di notizie con il botto!!!!! giornata di cambio di sedi, di poltrone, di stanze, di vento e di prospettive.
    Ale sono veramente felice che tu ti possa godere questa giornata comodamente sprofondato nella tua poltrona di casa!
    ti abbraccio
    elisa

  14. Laura

    Evviva, che giornata indimenticabile!!!.
    Un abbraccio
    Laura

  15. Andrea "Romanista"

    Dopo Wembley sembrava comunque il campetto della parrocchia…..ma con il tuo ritorno a casa e il risultato dei ballottaggi possiamo mettere questo 30 maggio 2011 tra le date storiche da “raccontare”, un abbraccio e a presto Andrea

  16. Paola Moscox

    Evviva Alessandro!!
    Doppia felicità alle cinque della tarde di questa limpida giornata milanese e italiana.
    Baci a te, Mariangela e ragazze

    Paola con GG e GB

  17. Marina

    Questa si che è una sorpresa, non potevi scegliere giorno migliore!
    E che il tutto ti sia di buon auspicio, prenditi il tempo che ti serve e cerca di essere un pò “paziente” anche a casa
    un abbraccio

  18. Valentina P

    Le prime proiezioni elettorali sono entusiasmenti, ma di sicuro questa notizia lo è ancora di più!!!
    BENTORNATO!!!

    Valentina

  19. christine m b kieran

    Alex
    Welcome home!
    Just hope you stay there for quite some time and don’t start running around between Milan, Rome etc eventhough the shares of FS have fallen dramatically since your confinement.
    Enjoy and slantia!

  20. Sabrina

    Ciao Capo

    BENTORNATO A CASA!!!!!
    Grazie della bella notizia e ci risentiamo di sicuro questa sera dopo i dati più o meno definitivi anche se fino qui mi sembra un’ottima prospettiva.
    Ciao, a più tardi
    Sabrina

  21. lorenzo

    Bentornato a casa, grandi i ragazzi nerazzurri e subito una domanda: come si fa a caricare le foto sul blog? Dai che devo inserire un luogo…
    L

  22. Elena P

    Beh, questa è davvero la ciliegina sulla torta!!!
    Bentornato a casa!!! Anch’io qui da Modena mi sto seguendo le proiezioni online: che bella sensazione… Goditele dalla tua poltrona.

    A presto
    Elena

  23. Luca

    amico mio/nostro: evviva e come siamo tutti contenti! qui tira proprio una bell’aria, anche se fino a quando non avranno contato le ultime schede la vittoria non andrà festeggiata. grande Eto’o ieri e Palermo insignificante, a dire la verità: dopo lo spettacolo di sabato sera tra Barsa e United, quello di Pastore e compagni sembrava un altro sport…
    un abbraccio e forza il Rosso Antico (e i bianchi ovviamente…)!

  24. roberto satolli

    Vai Ale, questa tua buona notizia mi arriva mentre sto gia’ saltando di gioia per le proiezioni. Cosi’ salto per due motivi!
    Un abbraccio, Rob

  25. Antonio

    Carissimo Alessandro,
    bentornato a casa. Sono sicuro che i tuoi bianchi – ma sopratutto i tuoi rossi- non potranno che godere dei numeri che stanno uscendo fuori dalle urne.
    Enjoy!

    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...